I volontari di Mondo Libero dalla Droga tornano in azione nella zona di Novoli a Firenze


Posted January 5, 2022 by comunicatifirenze

La droga non è più un problema dei sobborghi degradati: tutte le fasce sociali e di età ne fanno uso, sotto forme diverse
 
Molti ragazzi cominciano da adolescenti con alcool e marijuana e continuano con ecstasy e metanfetamine, molti adulti abusano di psicofarmaci e alcuni di cocaina, molti anziani sono schiavi degli antidolorifici. La droga, sotto varie forme, è un problema che permea la società in maniera del tutto trasversale. La figura del “tossico eroinomane” non ha mai cessato di esistere, ma ormai è una figura minoritaria che ha lasciato il posto a modalità di abuso decisamente meno visibili ma altrettanto pericolose.
È di pochi giorni fa la notizia della morte per overdose di psicofarmaci di un famoso attore italiano, e sono nella memoria di tutti le morti di Michael Jackson, Amy Winehouse, George Michael, Prince e molti altri, tutti per abuso volontario o involontario di svariate sostanze.
I volontari “Mondo Libero dalla Droga”, ormai da molti anni attivi a Firenze, hanno come scopo informare per prevenire: il loro obiettivo è quello di arrivare a informare ragazzi prima che lo facciano gli spacciatori, prima che lo facciano “gli amiconi che la sanno lunga”, prima che lo facciano le serie TV, prima che lo facciano i promotori della “cannabis light”.
Questa settimana i volontari hanno visitato le attività commerciali al pubblico del quartiere di Novoli, a Firenze, lasciando a titolo del tutto gratuito un espositore contenente opuscoli che trattano i principali tipi di droga. I clienti di tali negozi avranno l’opportunità di venire a conoscenza di fatti e testimonianze sulle sostanze tossiche, e potranno approfondire le tematiche sul sito www.noalladroga.it
“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.
Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.
Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it
La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”
Giovanni Trambusti
“Mondo Libero dalla Droga” Toscana
-- END ---
Contact Email [email protected]
Issued By Giovanni Trambusti
Country Italy
Categories Education
Last Updated January 5, 2022