Testimonianze di chi è passato dalla marijuana ad altre droghe


Posted January 5, 2022 by comunicatifirenze

La marijuana non è necessariamente una droga di passaggio, ma è senz’altro vero che chiunque sia arrivato alla cocaina o all’eroina ha iniziato con gli spinelli
 
I giovani tendono a guardare ai loro amici più grandi come modello, ecco che la cattiva influenza di un amico che fa uso di droga può essere determinante. Leggendo le testimonianze di ex tossicodipendenti risulta chiaro come si passa dal bere al fumare l’erba, e quindi all’uso di altre droghe persino più potenti e mortali.
Se un ragazzo non capisce chiaramente e con convinzione perché l'uso di droghe è pericoloso, e non ha preso una ferma decisione di astersi dalle sostanze tossiche, allora può succedere di tutto.
Quelle che seguono sono alcune citazioni di ex tossicodipendenti che raccontano come sono stati coinvolti in un giro di stupefacenti:
“Al liceo ho iniziato a fumare la marijuana con i miei amici. Mi hanno detto che non c'era niente di sbagliato in questo, che era normale e che lo facevano tutti. Quindi mi sono semplicemente unito e ho iniziato a fumare marijuana".
"Quando ho iniziato a usare la marijuana, ero alle medie e avevo circa 12 anni, non sapevo davvero chi fossi come persona. Mi sono guardato intorno per vedere come volevo essere, cosa volevo sforzarmi di essere. Volevo integrarmi, volevo essere una persona sociale. E questo è uno dei motivi per cui ho iniziato a usare la marijuana".
“Quando ho iniziato a usare marijuana, ero una matricola al liceo. Ero fuori a festeggiare e bere e qualcuno lì aveva dell'erba. Quindi l'ho fumata. Le mie decisioni non sono state delle migliori, ero un po' ubriaco. E poi un paio di giorni dopo il mio amico ha detto: ‘Ehi, vuoi fumare di nuovo?’ Io dissi ‘Certo, perché no’. L'avevo già fatto prima."
Quello che dovrebbe davvero preoccupare un genitore è quanto sia stato facile passare a droghe più pesanti, che danno più dipendenza e più letali. Ecco come alcuni ex tossicodipendenti hanno descritto questa progressione verso l'uso di eroina, cocaina o metanfetamina:
"Per quanto riguarda il passaggio dal fumare erba ogni giorno all'uso di droghe più pesanti, mi sono imbattuto in qualcuno che ha detto: 'Ehi, ho dell'oppio', e io pensavo: 'Oppio, va bene, è come l'erba. volte dieci. 'E prima che me ne rendessi conto, eravamo seduti nella mia macchina a fumare eroina. E poi lui ha detto, ‘Allora amico, ci siamo appena fatti di eroina". E dissi, ‘Cosa?’ Ma è stato incredibile, e pensavo, 'Oh, fantastico.' "
“Ho iniziato a fumare erba per integrarmi con tutti. E sembrava che tutti si stessero divertendo. E mi hanno detto: 'Nessuno è morto per aver fumato erba'. Così l'ho fatto ed è progredito verso la cocaina e l’eroina, la mia vita andava solo verso il precipizio. "
“Da quel momento in poi, è andato tutto a gonfie vele. Sono stato d'accordo a provare altre droghe, questa e l'altra. Non è che ho deciso di essere un eroinomane, non credo che nessuno lo faccia, ma alla fine è andata così. Prima che me ne rendessi conto ero troppo dentro fino al collo per tirarmi fuori".
“La mia passione per la metanfetamina è iniziata con il mio migliore amico. Sua sorella aveva iniziato a usarla, si facevano spesso e mi sentivo come se stessi perdendo il mio migliore amico; quindi, la mia curiosità è cresciuta davvero forte. Ero abbastanza determinato a usarla, a quel punto, volevo capire cosa stavano facendo che sembrava così divertente. Sì, quindi è stato abbastanza facile usarla dopo aver già usato tutte le altre droghe".
Non è la cosa più facile parlare di droga con i tuoi figli. Ma queste storie mostrano cosa può succedere se non lo fai.
La prima cosa che puoi fare è conoscere le droghe che vanno di moda in questo periodo, le droghe che potrebbero essere offerte ai tuoi figli. E prenditi il tempo per spiegare gli effetti e i pericoli associati a ciascuna sostanza. Tutte le informazioni le trovi qui: www.noalladroga.it
“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.
Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.
Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it
La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”
Giovanni Trambusti
“Mondo Libero dalla Droga” Toscana
-- END ---
Contact Email [email protected]
Issued By Giovanni Trambusti
Country Italy
Categories Education
Last Updated January 5, 2022